La Storia

La Fornace; sinonimo arcaico di forno, nucleo di fuoco attorno al quale ruota e si sviluppa tutta la produzione.

La struttura con cava annessa di una delle più vecchie e più grandi fornaci della zona risalente alla fine del 1300 Venne acquistata da Tommaso Tobia POGGI nel 1919 dalla famiglia Vanni e fu ben presto affiancato dai figli Augusto e Ugo. Dalla produzione di mattoni, tegole docce, conche, orci da olio si incrementarono notevolmente gli arredi dei giardini in tutte le forme.

La Fornace Poggi Ugo già nel 1946 inizia l'esportazione delle terrecotte in Germania che diventa il mercato trainante.

Dagli anni '60 Belgio, Svizzera, Francia, Inghilterra, Austria iniziano l'importazione e dopo poco anche Stati Uniti, Australia, Giappone e tanti altri paesi hanno apprezzato queste terrecotte pregiate.

Dagli anni '70 la percentuale di esportazione supera il 70% del fatturato in oltre 30 nazioni del mondo.

Nel 1982 l'attività prosegue con le figlie Licia e Liliana, che in memoria del padre rendono il nome Poggi Ugo una firma inconfondibile nel complesso mondo della terracotta.

Da alcuni anni la quarta generazione, Antonella e Lorenzo Andrei gestiscono l'attività mantenendo le antiche tradizioni che hanno reso grande l'azienda.

Nel 2002 nasce decisa la "Collezione design", una linea completa che propone per prima la terracotta per ambienti moderni e contemporanei.

L’evoluzione continua nel 2009 con la linea “90Modelli per 90Anni” realizzata in occasione dell’anniversario dei 90 anni di attività in collaborazione di designers e architetti, che afferma ulteriormente le capacità di proporre forme sempre nuove.

19191939195919791999